L’evolutiva transizione dalla TV al digitale: un’opportunità fondamentale per i brand

Digital, Marketing

Il mutamento dell’interesse verso la TV lineare non è una novità, declina costantemente da tempo. Ciò che sorprende è il persistere degli inserzionisti su questo canale mediatico, disproporzionato rispetto all’attuale scenario. Il digitale emerge come il cardine imprescindibile per i professionisti del marketing, come indicano chiaramente le recenti tendenze di visualizzazione e le potenzialità di intervento.

“Le persone vogliono vedere le clip e i segmenti a cui sono più interessate, nel momento che preferiscono.”

Il declino irreversibile della TV lineare

Le visualizzazioni televisive tradizionali hanno conosciuto un declino costante, passando da 100 milioni di famiglie nel 2014 a 74 milioni attuali, con prospettive di scendere a soli 44 milioni entro il 2025. L’impetuosa pandemia ha accelerato il calo della TV lineare. Anche i punti salienti televisivi come gli eventi dal vivo, le notizie, gli sport e i momenti culturali, come gli Oscar e i Grammy, hanno subito una significativa diminuzione di spettatori. Gli ascolti degli Oscar 2021 si sono dimezzati rispetto al 2020.

Il declino non riflette un disinteresse dei consumatori, bensì un cambiamento nella fruizione. Secondo Nielsen, nonostante i modesti 9 milioni di spettatori per i Grammy, la performance di “Levitating” di Dua Lipa è stata vista online oltre 56 milioni di volte e continua ad essere apprezzata. Le persone desiderano vedere contenuti pertinenti e interessanti nel momento che più preferiscono. Faccia a questo cambiamento, i CMO stanno spingendo verso una pubblicità televisiva digitalmente orientata, rischiando l’obsolescenza chi non lo fa.

Miti comuni sulla TV lineare

Nonostante il declino degli spettatori televisivi, gli inserzionisti pianificano di investire circa 20 miliardi di dollari per la prossima stagione, un aumento del 7,6% rispetto all’anno precedente. Questa cifra riflette l’inclusione di TV lineare, digitale e contenuti streaming nei budget. Anche se la maggior parte dei brand comprende l’importanza del digitale, molti ancora esitano. Anche se le loro ragioni per rimanere fedeli alla TV lineare possono sembrare plausibili, uno sguardo più attento rivela una realtà diversa. Molte delle convinzioni tradizionali vanno riviste.

Alcuni dei falsi miti comuni sulla TV lineare:

·      I modelli di Marketing Mix Modeling indicano l’efficacia della TV lineare

·      Solo la TV garantisce una copertura di massa

·      Contenuti in studio superano quelli creati da creator

·      La TV lineare è l’unico modo per l’esperienza del grande schermo

·      I CPM più bassi dimostrano il valore della TV

Passaggi graduati verso il digitale

Molti professionisti del marketing si stanno già muovendo verso una pianificazione digitale che può massimizzare i vantaggi di entrambi i canali. Suggerimenti per accelerare questa strategia:

·      Sfruttare la libertà creativa nelle campagne

·      Adottare una pianificazione combinata tra TV lineare e digitale per massimizzare la copertura

·      Sperimentare con una strategia digitale su piccola scala

Il cambiamento richiede uno sguardo oltre l’incremento tradizionale. I media mix devono adattarsi alle attuali abitudini di visualizzazione. Il panorama televisivo si è trasformato notevolmente e richiede una reazione urgente da parte dei professionisti del marketing. L’evoluzione inarrestabile dalla TV lineare al digitale rappresenta un bivio cruciale per i brand e le agenzie di marketing. È chiaro che il futuro è digitalmente orientato, come indicato dalla decrescente popolarità della TV tradizionale e l’aumento delle visualizzazioni online. In questo contesto, le agenzie hanno un’opportunità senza precedenti di offrire servizi altamente specializzati e adattabili.

Approccio Digitale Come Chiave del Successo

La crescente richiesta di servizi digitali è la risposta al cambiamento dei comportamenti dei consumatori. Offrire un supporto strategico per la transizione al digitale è fondamentale. Le agenzie possono diventare leader nell’aiutare i brand a comprendere, abbracciare e capitalizzare le nuove tendenze.

Valorizzare l’Agilità e l’Adattabilità

La chiave sta nell’agilità: la capacità di adattare servizi e strategie in tempo reale in risposta ai cambiamenti del mercato e ai comportamenti dei consumatori. L’agenzia che offre flessibilità, comprensione approfondita dei bisogni e soluzioni personalizzate si posiziona come un partner cruciale per i brand che aspirano al successo nel panorama digitale.

Dati, Analisi e Creatività: Un Triangolo Vincente

L’integrazione dei dati di prima parte, l’analisi avanzata e la creatività innovativa rappresentano l’essenza della transizione al digitale. Le agenzie devono capitalizzare su questi pilastri, offrendo soluzioni che incorporino l’intelligenza artificiale, strumenti di analisi avanzata e creatività flessibile per raggiungere e coinvolgere l’audience target in modi innovativi e personalizzati.

Ottimizzazione e Personalizzazione come Driver di Successo

La capacità di adattare le strategie e le campagne pubblicitarie per raggiungere specifici segmenti di pubblico, utilizzando dati dettagliati e analisi precise, sarà determinante. Le agenzie che offrono strumenti e servizi per ottimizzare la copertura e la personalizzazione dei messaggi avranno un ruolo rilevante nel mercato digitale in evoluzione.

Verso una Nuova Era: Opportunità per le Agenzie

In conclusione, il passaggio dalla TV al digitale offre un terreno fertile per l’espansione e la valorizzazione delle agenzie. Capitalizzare su questa transizione richiede un adattamento rapido, una specializzazione in servizi digitali, un focus sulla personalizzazione e la capacità di offrire soluzioni innovative e agili. Le agenzie che abbracciano questa trasformazione possono emergere come leader nel nuovo panorama digitale, offrendo servizi di valore aggiunto e diventando partner strategici per i brand orientati al successo nel mercato odierno e futuro.

Categorie:

Digital, Marketing

Di più su di noi:

Studio Associato Sales Performance

Iscriviti alla Newsletter:

"(Obbligatorio)" indica i campi obbligatori

Dati(Obbligatorio)
Privacy Policy(Obbligatorio)